Le rinofaringiti, più comunemente conosciute come raffreddori, sono la malattia infettiva più comune:

  • I bambini sono i più colpiti: possono prendere il raffreddore fino a 12 volte l’anno*.
  • Gli adulti in media prendono il raffreddore 2/3 volte l’anno**.
  • Sono causate da una reazione del nostro sistema immunitario ai germi ed ai virus presenti nell’ambiente circostante.

I sintomi del raffreddore:kind krank

  • Muco nasale
  • Congestione nasale
  • Mal di gola
  • Starnuti
  • Febbre

I raffreddori indeboliscono la mucosa nasale, e se non curati, possono peggiorare e diventare:

  • Otiti, specialmente nei bambini
  • Sinusiti
  • Faringiti
  • Bronchiti
  • Polmoniti
  • Infezioni batteriche incrociate: muco denso e sintomi che durano per diverse settimane

Usando lo spray isotonico HUMER Igiene Quotidiana o lo spray Ipertonico HUMER Naso Chiuso 100% acqua di mare durante gli episodi di raffreddore si riducono questi rischi grazie a:

  • Lavaggi nasali regolari
  • Drenando il muco.

* Simasek M, Blandino DA (2007). « Treatment of the common cold ». American Family Physician 75.

** Arroll B (March 2011). « Common cold ». Clinical evidence.

COME EVITARE I RAFFREDDORI?

thumb up

Semplici accorgimenti possono prevenire la contaminazione dei virus del raffreddore:

  • Evitare aree dove proliferano virus.
  • Ventilare le stanze regolarmente per evitare che i virus rimangano nell’aria.
  • Lavarsi le mani con il sapone, più volte al giorno.
  • Evitare il contatto fisico con persone contagiate.

COME CURARE UN RAFFREDDORE?

  • Soffiandosi il naso molto spesso, la mucosa nasale si secca e necessita di essere idratata ad esempio con soluzioni saline.
  • Per assicurarsi di dormire meglio, è bene sollevare il cuscino per respirare più facilmente dalle narici spesso ostruite.
  • Arieggiare le stanze regolarmente.
  • Idratare le labbra e il contorno del naso con creme appropriate (soffiarsi sempre il naso irrita la pelle).
  • La temperatura ideale della stanza è di 25-27°C.
  • Dormire e riposare bene sono ottimi rimedi per il raffreddore.

REGOLE IGIENICHE PER RIDURRE IL RISCHIO DI CONTAGIO:

  • Lavarsi le mani regolarmente, in particolare prima dei pasti.
  • Coprirsi la bocca quando si tossisce.
  • Usare fazzoletti di carta e buttarli immediatamente dopo l’uso.

Fonte : ANSM