CHE COS’E’ LA SINUSITE:

La sinusite è un’infiammazione della mucosa nasale. I seni paranasali sono cavità vicino al naso all’interno delle ossa del massiccio facciale. Dato che i seni paranasali sono legati alla cavità nasale, le sinusiti sono spesso il risultato di complicanze di patologie ordinarie come:Man with sinus pain

  • Raffreddore
  • Rinite allergica
  • Infezioni batteriche

E’ caratterizzata da vari sintomi quali:

  • Dolore facciale o dentale
  • Congestione nasale
  • Secrezioni nasali
  • Perdita dell’odorato
  • Febbre

La sinusite è una malattia comune, la cui diffusione è difficile da stimare. Secondo alcuni studi, colpisce dal 10 al 15% della popolazione, adulti e bambini indistintamente.

EFFETTI DELLA SINUSITE SULLA VITA QUOTIDIANA:

E’ un disturbo che grava sulla vita quotidiana che provoca un forte affaticamento ed una sensazione di malessere.

ESISTONO DUE TIPOLOGIE PRINCIPALI DI SINUSITE:

  • SINUSITE ACUTA

Spesso di origine virale, segue generalmente un raffreddore aggravato da un’infezione sinusale. Di solito dura meno di 4 settimane e si manifesta meno di 3 volte l’anno. Può essere causato da infezioni batteriche o fungine, da un’allergia, dall’inquinamento atmosferico o da un ascesso dentale che scatena la sinusite.

  • SINUSITE CRONICA

La sinusite diventa cronica quando dura più di 12 settimane. E’spesso di origine allergica: dal 50 all’ 80% delle persone con sinusite cronica soffre di rinite allergica. Può anche scaturire da una sinusite acuta non curata correttamente o derivare da una deviazione del setto nasale, dal fumo o da un deficit immunitario.

L’igiene quotidiana nasale con uno spray isotonico come Humer Igiene Quotidiana previene la sinusite rimuovendo il muco e gli agenti contaminanti per evitare l’insorgenza di agenti patogeni.
I lavaggi con spray ipertonici come Humer Naso Chiuso permettono di decongestionare e pulire i seni paranasali, facilitando l’espulsione dei batteri patogeni del muco.

Fonte :
Epidemiology and burden of nasal congestion, Stewart M., Ferguson B., Fromer L., Int J Gen Med, 2010 Apr 8;3:37-45

COME CURARE LA SINUSITE:

Schöne Frau mit Kopfschmerzen im Bett sitzendLa cura della sinusite dipende dalla tipologia di sinusite: acuta (meno di 4 settimane, meno di 3 volte l’anno), allergica, cronica.

  • La cura per la sinusite acuta include:
    • trattamento antibiotico -> in caso di infezione batterica
    • terapia con corticosteroidi -> per combattere l’infiammazione
    • lavaggi nasali -> per rimuovere il muco e riparare la mucosa nasale
  • Per la sinusite allergica: si consiglia prima di tutto di curare l’allergia determinando il fattore allergico ed aggiungendo al trattamento lavaggi nasali per riparare la mucosa nasale.
  • Per la sinusite cronica: si consigliano lavaggi nasali, cure termali, e ricorso alla chirurgia nei casi più gravi.

La sinusite cronica non può essere curata. Può essere meglio tollerata eseguendo lavaggi nasali quotidiani del naso e dei seni paranasali.

IL NOSTRO CONSIGLIO:

  • Se tendi a soffrire di sinusite dopo un raffreddore, ricorda di effettuare un lavaggio nasale con una soluzione salina isotonica come HUMER Igiene Quotidiana.
    Ciò permette di rimuovere il muco e minimizzare il rischio che un raffreddore sfoci in una sinusite. L’igiene quotidiana nasale rinforza inoltre la mucosa nasale e le difese immunitarie.
  • In caso di sinusite ricorrente consultare uno speficalista ORL.

Fonti : http://www.ameli-sante.fr/sinusite